Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Dimenticare la sconfitta con Salerno e scrollarsi di dosso i postumi della lunga pausa natalizia per fornire una prestazione convincente. Con questi obiettivi la squadra nostrana di pallanuoto Waterpolo Bari, affronterà domani, 14 gennaio, alle 15 il Nuoto Catania.\r\n\r\nLa trasferta siciliana si prevede difficile e ricca di emozioni per questa quinta giornata di andata della serie A2, nel girone Sud. I ragazzi allenati da Antonello Risola sono tornati vasca per ripassare gli schemi lo scorso fine settimana scorso, quando si è tenuto il Trofeo città di Bari allo Stadio del nuoto, vinto da capitan Di Pasquale e compagni.\r\n\r\n“Il Catania? Fortissimo”\r\n\r\n”I siciliani sono fortissimi – sottolinea l’allenatore Risola, che a Catania ritrova tutti i titolari – perché hanno una squadra costruita per salire o, per lo meno, centrare i play off. Noi abbiamo avuto tempo durante la vacanze per risposarci e ritrovare la concentrazione. Abbiamo provato nuovi sistemi di gioco e ci siamo ridimensionati. Vale a dire abbiamo ritrovato l’umiltà delle prime partite e la voglia riprendere le cose buone fatte finora. Domani, per me, non conta il risultato quanto la prestazione”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui