Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Di nascosto hanno ben poco le telecamere installate dall’Amiu per scovare i furbetti dei rifiuti, coloro che gettano soprattutto gli ingombranti, trasformando strade e marciapiedi in discariche.

Gli occhi elettronici sono infatti segnalati da dei cartelli. In realtà è la legge che impone di avvisare riguardo la presenza di impianti di videosorveglianza, ma senza comunque scendere nel dettaglio. Proprio per non fare capire al trasgressore la natura delle riprese. In questo caso invece i cartelli sono proprio targati Amiu.

Sono stati sistemati a fine anno in via Adamo, una traversa di via Fanelli, lì dove i residenti da mesi convivono con le discariche e la sporcizia e decine sono state le segnalazioni all’azienda di igiene urbana. Ora sono arrivati i cartelli.

I residenti sperano nelle sanzioni, anche se ad oggi le discariche continuano. “Non abbiamo ancora capito – spiegano – se funzionano queste telecamere o hanno messo solo dei cartelli, giusto così. Perché i rifiuti continuano ad essere abbandonati così come l’intera strada”.

Img Wa Img Wa


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui