Cabtutela.it
acipocket.it

Dopo una seconda giornata di sfide sui campi  di terra rossa si iniziano a delineare le classifiche dei gironi per il “Trofeo Franco Costantino”, il torneo di tennis in doppio che terrà impegnati gli atleti fino a domani, giorno in cui si conclude la prima fase.

I match odierni

Le 32 coppie di tennisti rimangono le stesse, cambiano invece gli avversari ed in campo è subito spettacolo. Il fattore “rodaggio” ha influito sui match odierni, regalando i due punti in classifica a coloro che ieri non sono riusciti a dominare. È il caso del duo formato dal maestro Raffaele Gorgoglione e Vincenzo Quadrato, che sono usciti vincenti – dopo un recupero lampo degli avversari – dalla sfida contro Cassano e Frizzale. “La partita era in discesa, poi appena sono arrivate le telecamere ci hanno recuperato: sarà stata l’emozione di essere intervistati”, ha scherzato Gorgoglione.

Le coppie saldamente in testa 

Chi ha centrato le due vittorie consecutive è intanto ad un passo dall’accesso alla fase a tabellone, che si terrà la prossima settimana fino a domenica 5 febbraio. Tra i gironi che ormai hanno definito i vincitori, c’è quello F: due vittorie consecutive per le coppie Masanotti – Amoruso e Scelzi – Scelzi, con le altre due coppie rimaste a zero. Non basterà quindi alle coppie Colaianni – Giuffrida e  Gallo – Ranieri guadagnare i due punti con una vittoria domani per passare il turno.

Ottime prestazioni anche il giovane Giovanni Solarino, che oggi insieme al compagno Dentamaro è riuscito ad imporsi sulla coppia Dinoi – Esposito Vingiani. “Il maestro Dinoi ce l’ha messa tutta – ha ammesso Enrico Esposito Vingiani -, ma la coppia avversaria era veramente molto forte. Siamo comunque contenti di aver fatto dei bei colpi e un buon tennis”. Anche per i fratelli Guaccero – Domenico e Vittorio – si sono spalancate oggi le porte della seconda fase del torneo, con la seconda vittoria contro i due “veterani” del tennis Gianfranco Favia e Nicola Capocasale. Il loro segreto? “La pasta di mamma”, confessa Vittorio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui