L’UniversitĂ  di Bari e i suoi 53 scienziati “top”, ecco la classifica della Via Academy

L’Ateneo si colloca al settimo posto tra le università del Sud. Al primo spicca Catanzaro che pure avendo meno professori, ha un livello di citazioni maggiori

24767

Dalla Fisica alla Medicina, dalla Chimica alla Biotecnologia. Sono 53 gli scienziati “top” dell’UniversitĂ  Aldo Moro di Bari che sono rientrati nella classifica stilata dalla Via academy: è stato redatto un censimento dei professori di maggior impatto, calcolandolo in base al valore h-index, che rappresenta un numero che racchiude sia la produttivitĂ  che l’impatto della produzione culturale o scientifica di una persona basato sulle citazioni ricevute.

Gli scienziati top

Il settore piĂą rappresentato è quello della Fisica con ben 17 scienziati. Ed è proprio un fisico a conquistare anche il primo posto: Mario Nicola Mazziotta, con un h- index pari a 100. Mazziotta si è distinto insieme all’intero gruppo di ricerca composto da Piergiorgio Fusco, Fabio Gargano, Francesco Loparco, per il progetto Dampe (Dark matter particle explore): la squadra barese ha contribuito all’esperimento del primo satellite cinese a caccia della materia oscura.

Secondo settore è quello della Medicina rappresentato da 14 professori. Ed ancora Biologia con nove componenti, Chimica e Biochimica con 10, uno in Scienze agrarie e veterinarie, uno in Scienze della terra, uno in Farmacologia. Qui l’elenco dei top scientists.

Settimo posto al Sud

L’Ateneo si colloca al settimo posto tra le università del Sud. Sul podio spicca Catanzaro che pure avendo meno professori, ha un livello di citazioni maggiori. Secondo posto per la Napoli 2, terzo per Salerno, quarto per la Federico II di Napoli, quinto per Chieti, sesto per Cagliari e poi Bari.

Ti potrebbero interessare...


caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here