aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Sarà Will Hunt, batterista conosciuto in Italia per aver affiancato durante i concerti Vasco Rossi, l’ospite d’onore della nona edizione del “Premio Mimmo Bucci – Festival nazionale della musica emergente”, in programma domenica 5 febbraio al teatro Petruzzelli.

Insieme a lui sul palco, che con la sua band ricorderà il musicista scomparso la notte del 15 maggio 2007 in seguito ad un incidente stradale, ci saranno tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo, da OttAntUgo/CarToNi fino a Francesco Scimemi. Al microfono, a partire dalle 20.30, si alterneranno anche i nove finalisti del Festival: Keplero, Claudia De Candia, Njoy, Noir le club, Full Immersion, Caterina Biase, Dario Dee e Gitano K, che saranno giudicati da una giuria di esperti, composta da giornalisti, critici musicali e produttori. L’evento è stato presentato questa mattina a Palazzo di città dall’assessore alle Culture Silvio Maselli, dal direttore artistico del Festival Antonello Vannucci, dal responsabile dell’area solidale della FC Bari 1908 Sergio Fanelli e dai genitori del musicista scomparso.

“Questo è un premio dedicato alla memoria di un ragazzo che voleva fare musica e ci è riuscito – ha commentato Silvio Maselli -. Guardando la sua foto sul manifesto mi rendo conto che, anche grazie alla tenacia della sua famiglia, questo premio si è affermato. Bisogna vivere come ha fatto Mimmo, inseguendo il proprio talento, bisogna studiare per seguire la propria passione e impegnarsi per migliorare: il palcoscenico del Petruzzelli non è per tutti, chi fa musica deve studiare, lavorare per dare il massimo”. Al termine dell’incontro i genitori di Mimmo Bucci hanno ringraziato le associazioni che hanno partecipato alla realizzazione dell’evento e agli amici del figlio. “Saranno tutti presenti – hanno concluso – all’evento al Petruzzelli”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui