Cabtutela.it

Tenera tartare di manzo accompagnata dalla croccantezza della zucchina, il tutto in un involucro di grana padano. Adatto come antipasto unico, ideale per una cena accompagnato da un ottimo vino primitivo.

Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

Per il cestino:

  • QB Grana Padano grattugiato

Per la tartare:

  • 400g scamone di manzo,
  • QB olio extravergine,
  • 200g zucchine, solo la parte verde,
  • 5-6 pomodorini ciliegine, senza semi,
  • QB olio extravergine d’oliva,
  • Qualche foglia di rucola,
  • QB sale e pepe

Per la salsa:

  • 1 patata,
  • acqua a copertura,
  • QB sale,
  • ½ cucchiaino di curcuma

Procedimento

Iniziamo preparando il cestino di grana, riscaldando qualche cucchiaio di Grana Padano in padella e modellandolo, una volta sciolto, su una coppetta rivolta verso il basso, in modo da dargli la forma concava. Mentre il cestino si raffredda, tagliamo in piccoli pezzi la carne per la tartare. Al “Mimì – ristorante in carne” si utilizza un taglio scelto di scamone di manzo, una carne molto magra, senza filamenti che si presta, dunque, a essere mangiata cruda. Condiamo la carne con una brunoise di zucchine, per dare un po’ di croccantezza, e completiamo con la brunoise di pomodorini, olio extravergine d’oliva, scaglie di grana, rucola, sale e pepe qb.

Per la salsa alla curcuma: rosoliamo la patata a piccoli tocchi, in poco olio. Aggiungiamo acqua, fino a coprire la patata a cubetti e portiamo a bollore. Aggiungiamo mezzo cucchiaino di curcuma e aspettiamo che si assorba del tutto l’acqua. Aggiustiamo di sale e emulsioniamo il tutto. Ora possiamo procedere ad assemblare il piatto.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui