Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Si sono concluse venerdì 24 febbraio 2017, presso la sede di Taranto nel quartiere Paolo VI del Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari, le operazioni di collaudo dei nuovi laboratori didattici allestiti per il  Corso di Studi in Scienze Ambientali, coordinato dalla professoressa Franca Tommasi.

Il Dipartimento di Chimica, che nell’ultima VQR (Valutazione della Qualità della Ricerca) di recente pubblicata dall’ANVUR, si posiziona ancora una volta ai vertici dell’ateneo Barese, si arricchisce di nuove risorse logistiche che consentiranno di migliorare ulteriormente la già eccellente produzione scientifica e l’attività didattica.  Sarà così possibile mettere a disposizione del territorio tarantino nuove competenze e professionalità che potranno contribuire alla sua crescita culturale e scientifica.

La realizzazione dell’intervento è stata possibile grazie al costante impegno del direttore dell’esecuzione, il tarantino prof. Pasquale Giungato, docente del corso di Ecologia Industriale, e dell’apparato amministrativo del Dipartimento di Chimica, che ha gestito con successo e in tempi rapidi le complesse fasi di aggiudicazione dell’appalto.

“Finalmente gli studenti del corso di Scienze Ambientali potranno effettuare le indispensabili esercitazioni di laboratorio e preparare le tesi di laurea sperimentali in sede. Questo sarà anche il punto di partenza per la realizzazione di una stabile attività di ricerca sul territorio, che vedrà sempre più coinvolti gli studenti e quindi le preziose risorse locali”, è il commento del Prof. Giungato.

Gli studenti hanno accolto con grande entusiasmo la notizia dato che attendevano con ansia la realizzazione dei laboratori.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui