Cabtutela.it
acipocket.it
È iniziato oggi a Trani il processo che vede imputato anche in senatore di Forza Italia, ex presidente della Commissione Bilancio del Senato, Antonio Azzollini. Sono 41 in tutto gli imputati, il processo riguarda la realizzazione di un porto commerciale a Molfetta, in provincia di Bari, città del senatore. Contro Azzolini oggi hanno chiesto di costituirsi parte civile il Viminale e il ministero dell’Ambiente, oltre a Legambiente e un comitato locale per la bonifica dagli ordigni bellici. Sulla loro costituzione il collegio si esprimerà alla prossima udienza del 5 aprile. Si erano già costituiti in fase di udienza preliminare il Comune di Molfetta e la Regione Puglia. Prossima udienza primo giugno. Gli imputati sono accusati – a vario titolo – di associazione per delinquere, falso, abuso d’ufficio, rifiuto di atti d’ufficio, truffa, frode in pubbliche forniture, violazioni ambientali e paesaggistiche, minaccia a pubblico ufficiale e favoreggiamento.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui