Cabtutela.it

I carabinieri di Noci, nei giorni scorsi, dopo un’attenta attività investigativa, hanno arrestato un giovane pusher di 23 anni, che esercitava lo spaccio nei pressi di un casolare abbandonato ubicato in località Gemma D’Arrigo, a circa sette chilometri dal centro abitato.

L’uomo, incensurato e colto in flagranza di reato mentre preparava due dosi, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. All’interno di un disimpegno annesso all’edificio, duecentotrenta grammi di infiorescenze di marjuana ed un bilancino di precisione, ora sottoposti a sequestro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui