Per la prima volta in Italia uno studio legale diventa una società cooperativa. Si tratta dello studio “Polis Avvocati Laforgia, Castellano, Di Cagno, Milani, Bello e associati”, con sede a Bari e uffici a Roma e Milano. La scelta di abbandonare la struttura dell’associazione professionale è maturata con la finalità di “garantire una gestione dello studio partecipata e non verticistica” si legge in una nota.

Gli avvocati che fanno parte dell’assemblea dei soci sono attualmente sedici, con i quali collaborano altrettanti avvocati e numerosi praticanti. Il cda di Polis Avvocati è composto da Fabio Di Cagno, Michele Laforgia, Francesco Paolo Bello e Andrea Di Comite. “Polis Avvocati come luogo comune. Abbiamo lavorato dal principio sulla idea di comunità, – ha spiegato l’avvocato penalista Michele Laforgia – per superare la concezione tradizionale dell’associazione professionale incentrata sulle quote di capitale, in cui i soci si spartiscono lavoro, clienti e fatturato in ordine di anzianità”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here