Cabtutela.it
acipocket.it

La Giornata internazionale contro l’omobitransfobia (o Idaho, acronimo di International day against homophobia and transphobia) è una ricorrenza promossa dall’Unione europea che si celebra dal 2007 il 17 maggio di ogni anno. Il 17 maggio 1990 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha rimosso l’omosessualità dal Manuale Diagnostico delle Malattie Mentali (Dsm).

L’obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell’omofobia e della transfobia.

Dal 15 al 21 Maggio a Bari il Coordinamento Puglia Pride ha organizzato iniziative contro ogni forma di violenza nei confronti delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali. Le iniziative pensate sono di vario genere sportive, musicali, artistiche e culturali in quanto questa giornata seppur di lotta è una vittoria per tutte e tutti.

Si darà il via Lunedì 15 Maggio ore 21 con l’evento “Dai un calcio Contro l’Omofobia” nel campo Flaminio. Ci sarà la premiazione delle varie turnate con una coppa. Avremo il Settore Giovanile delle Pink squadra barese di calcio femminile.

Mercoledì 17 Maggio, ore 11, nell’aula Starace, palazzo del Prete, il convegno “Migranti Lgbt: la protezione internazionale per orientamento sessuale e identità di genere”

Alle 22, ne La Ciclatera sotto il Mare, in via Venezia 16,  DJ set Vinilika di Giuliano Ciliberti.

Giovedì 18 Maggio ore 10.30, nell’aula XI Ateneo, Facoltà di scienze della Formazione – Bari, Il convegno “La famiglia in evoluzione: aspetti e nuovi modelli”

Alle 21 al Reverso Unconventional Bistrot ci sarà, invece, Masaya Martina, fumettista di Verona e creatrice di “Giacinto” graphic novel ispirato al mito elleno, presentato al Lucca Comics 2016.

Venerdì 19 Maggio al Terra Terra Bistro in via Benedetto Cairoli, 86 Bari ore 21 DJ set.

Sabato 20 Maggio alle 21 al That’s all, in Corso Vittorio Emanuele 35,  Manuela Panzironi Acoustic Trio dal sound classico, jazz e pop-rock.

Tutte le iniziative sono autofinanziate e in ognuno di essi sarà presente il banchetto informativo del Puglia Pride. Le informazioni sono fruibili sul sito web www.pugliapride.com


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui