Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Di mattina il mare. Di pomeriggio e sera feste, sport, cocktail e una passeggiata. Ieri il sindaco Antonio Decaro, al termine di una giornata piena di critiche per le chiusure al traffico del Medimex, ha compiuto un sopralluogo a Torre Quetta, da quest’anno affidata all’Albero dei sogni. La spiaggia è stata completamente rimessa a nuovo e fornita di servizi diversi, a cominciare dalla possibilità di prendersi un aperitivo in riva al mare.

“Questa è l’idea della Bari del futuro – spiega Decaro – Bari non è più una città con il mare ma di mare. Lo abbiamo fatto con Torre Quetta, lo faremo collegando questa spiaggia a Pane e pomodoro e proseguendo fino a San Giorgio. Lo stiamo facendo sul lungomare nord, a San Girolamo”. Il sindaco annuncia, nei prossimi giorni, incontri con l’Università, il Politecnico e gli imprenditori per presentare il concorso di idee di riqualificazione del lungomare a sud. “Vorrei tutto il lungomare sino a San Giorgio come Torre Quetta”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui