Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Sola, denutrita, invalida e su una sedia a rotelle: quando i carabinieri l’hanno trovata, una 60enne di San Giovanni Rotondo, era ormai al limite. La donna è stata soccorsa e trasportato in ospedale e quando i militari sono entrati nella casa colonica in cui abitava si sono ritrovati davanti a una situazione a dir poco drammatica dal punto di vista igienico sanitario. Per questo motivo, il figlio 25enne della donna, un incensurato, è stato denunciato a piede libero per abbandono di persona incapace.

Alcuni giorni fa, nel corso di un servizio di perlustrazione, i militari hanno notato la donna nei pressi della sua casa colonica: il suo stato di salute ha subito preoccupato i carabinieri che l’hanno fatta accompagnare da un’ambulanza del 118 in ospedale – a Casa Sollievo e Sofferenza – dove le è stato diagnosticato uno stato di disidratazione estrema, piaghe da decubito, edemi malleolari in stato di abbandono sociale. La donna è stata ricoverata.

Dopo un controllo all’interno della sua abitazione, i militari hanno constatato lo stato in cui viveva all’interno della cascina, in pessime condizioni igienico sanitarie. La donna è stata comunque affidata ai servizi sociali territoriali he le seguiranno nel corso del ricovero.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui