Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

L’ultimo incendio divampato ieri in località Torre Carnosa, prolungamento di strada Cannone a Japigia e Sant’Anna, ha spinto il sindaco Antonio Decaro a firmare una ordinanza di sgombero. Tutti i rom e i nomadi presenti dorvanno lasciare la zona rimuovendo ogni costruzione abusiva realizzata.

Durante le operazioni di spe­gnimento effettuate dai vigili del fuoco ieri è stata rilevata da­lla polizia locale la presenza di accumu­li di materiale di vario genere e di nat­ura tossica (plastic­a, pneumatici, bombo­le di propano ed alt­ro materiale) facilm­ente infiammabile, che mettono a grave rischio la pubblica incolumità nonché di una ricca vegetazione spontanea, composta da alte sterpaglie a forte rischio inc­endio. Il campo inoltre era in condizioni igienico sanitarie pessime considerando l’assenza di corrente elettrica e di servizi igienici.

Nel campo non sono stati trovati minori, mentre gli adulti hanno rifiutato qualsiasi tipo di aiuto: alcuni di loro sono stati denunciati per i reati di discarica abusiva, violazioni urbanistiche inerenti la realizzazione di manufatti con mater­iale di riciclo adib­iti ad alloggio e fu­rto di energia elett­rica.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui