Al Libertà strade come discariche. La denuncia è di Luigi e Michele Cipriani, dirigenti del movimento “Riprendiamoci il futuro”.

“Come si evince inequivocabilmente dalle foto scattate questa mattina alle 9 e 30  – spiegano – i cassonetti sono stracolmi, tanto che i cittadini sono stati costretti a depositare per terra i vari rifiuti. Tale situazione si è tradotta in una vera e propria discarica a cielo aperto, a pochi metri dall’ex Manifattura”.  I due dirigenti puntano il dito contro l’Amiu anche per il mancato lavaggio dei bidoni.

C’è da dire però che da una parte ci sarebbero ritardi nello svuotamento dei cassonetti da parte dell’azienda di igiene urbana, ma dall’altra ci sono cittadini che continuano a gettare rifiuti senza rispettare gli orari di conferimento (per l’indifferenziato si possono gettare dopo le 18 e 30).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here