Cabtutela.it
acipocket.it

Centinaia di persone hanno affollato fin dalle prime ore del pomeriggio via Melo, per partecipare all’incontro con lo scrittore giornalista Roberto Saviano, ospite alla Feltrinelli per presentare il libro “Bacio Feroce”. La strada è stata chiusa al traffico e non sono mancati i disagi soprattutto con auto in doppia fila e lunghe code.

Feltrinelli super blindata: fuori a presidiare c’è una camionetta dei carabinieri. Per accedere alla libreria bisogna attraversare un metal detector. “Sono felice di essere in questa terra – ha detto Saviano – ho fatto anche una passeggiata sul lungomare. Questa non è solo una presentazione del libro, ma anche un modo per portare avanti una legge che non c’è, lo ius soli”.

Tantissimi si sono accavallati per farsi autografare la copia del libro.  Uno spettatore ha anche accusato un malore per il troppo caldo.

Uno spettatore ha accusato un malore
Folla in strada
Presidio dei carabinieri
metal detector

Il commento di Irma Melini sulla chiusura al traffico

“È evidente che eventi come quello di oggi siano un’opportunità commerciale per un singolo negozio e un disagio per molti. Certo è che questioni di ordine pubblico ci impongono le chiusure di oggi, se pur veramente disagevole è aggravare il traffico e la vivibilità con il divieto di sosta e la chiusura di via Dante e via Principe Amedeo. L’equilibrio fra le esigenze di pochi e quelle di tutti deve, sottolineo deve, essere garantito dal Comune. È evidente che in questo caso in molti si riterranno danneggiati da questa giornata. Auspico solo che simili chiusure potranno essere garantite anche per eventi organizzati da negozi diversi dal colosso Feltrinelli”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui