Cabtutela.it
Aproli

Non tutti conoscono in Italia la magia delle masserie pugliesi. Luoghi di incanto in cui è stata scritta la storia contadina della nostra regione e che da qualche anno a questa parte sono diventati location per matrimoni o semplici scampagnate.

Cosa è una masseria?

È un edificio rurale tipico del cinquecento, inizio seicento, diffuso soprattutto nell’Italia meridionale, a quei tempi Regno delle due Sicilie, impiegato dai latifondisti come azienda agricola, dotato di spazi per animali e depositi per i raccolti e abitato altresì dai contadini e i dipendenti che vi lavoravano. La masseria è tuttora caratterizzata dalle grandi dimensioni ma, spesso, priva dell’aia e del cortile interno originario. Attualmente, viene utilizzata nella maggior parte dei casi come impresa ricettiva con risultati ottimali decisamente aldilà delle aspettative.

Al Sud Italia, infatti, la crescita del turismo è attribuita anche alla presenza di queste strutture, ora rinnovate, capaci di attrarre più di un semplice hotel, perché immerse nella natura incontaminata. Che spazi da un design più solenne ad uno più semplice, la masseria è senza dubbio responsabile del nuovo trend del turismo “retro- chic”, un lusso che rispetta le antiche tradizioni e le fa tornare in vita.

La masseria è gettonata non solo per soggiornarvi ma per celebrarvi matrimoni ed eventi di ogni tipo, adottando spesso servizi in outsourcing, come catering e wedding planner, per l’organizzazione, essendo adibita, frequentemente, solo come bed and breakfast.

Vediamo qualche esempio sul territorio pugliese.

Masseria Spina Resort ( Monopoli)

Masseria Spina è una delle più antiche dimore storiche della Puglia

Il complesso della Masseria Fortificata Spina (XI-XVIII) è immerso in sette ettari di “parco della piana degli ulivi secolari”, avvolto in un’atmosfera unica, e offre la possibilità ai suoi visitatori, non solo turisti ma anche esterni come alunni di scuole, di scoprire luoghi, colori, sapori, tradizioni e consuetudini della civiltà contadina locale. La Masseria, infatti, propone un tour e organizza eventi di tipo culturale, oltre che banchetti e matrimoni. La Masseria Spina è una delle poche strutture che possiede ancora l’aia originale, la chiesa interna, l’antica corte, l’orto e il già citato uliveto millenario. Insomma, racchiude la vera essenza della Puglia.

Masseria Traetta Exclusive ( Ostuni)

La Traetta Exclusive è un’antica masseria che risale alla fine del XIX secolo, immersa in un vasto parco di oltre 40 ettari di uliveti e boschi. La struttura è stata da poco restaurata e arredata con oggetti di estrema classe tra cui pezzi unici e d’autore. La Masseria Traetta trasmette, senza dubbio, ordine, luminosità, bellezza e sontuosità ma sorge in un contesto selvaggio come quello della Valle d’Itria circondato dalla natura e vicinissimo al mare. Vi si organizzano eventi di ogni tipologia, business e leisure, come matrimoni, sfilate, vernissage, banchetti, mai tralasciando i dettagli. La Puglia, in questo caso, sa essere estremamente sofisticata e “alla moda” ma anche questa struttura fa della storicità il suo vero punto di forza.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui