Cabtutela.it
acipocket.it

Il Daspo urbano per il parcheggiatore abusivo di piazza Massari, con divieto di accesso all’area per sei mesi. Il secondo comminato a parcheggiatori illegali in un mese a Bari, dopo quello in piazza Moro, davanti alla stazione. Sono i provvedimenti decisi dal Comune (come riporta questa mattina Repubblica Bari) con l’applicazione delle norme sul decoro urbano introdotte dal decreto sicurezza del ministro dell’Interno, Minniti, diventato legge lo scorso aprile. Norme richieste esplicitamente dal sindaco di Bari, nonché presidente Anci, Antonio Decaro, visto il fenomeno illegale presente nelle città del Sud, con i proventi delle estorsioni che finiscono nelle casse della criminalità organizzata.

Le multe comminate ai parcheggiatori abusivi non avevano mai sortito alcun effetto, nullatenenti, non hanno mai pagato e, il giorno seguente, si sono puntualmente ripresentati nei luoghi dove erano stati allontanati dai vigili urbani. Ma ora l’ordine di allontanamento è trasmesso da questi ultimi alla questura e sembra abbia maggiore efficacia. Il prossimo obiettivo del sindaco è l’allontanamento dei venditori di merce contraffatta.

 

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui