La squadra di governo di Michele Emiliano ha aggiornato il trattamento economico dei direttori generali, sanitari e amministrativi delle Asl pugliesi e dei due Policlinici, da gennaio – quindi – guadegneranno di più.

Nel 2011 furono ridotti, due mesi fa invece il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza il disegno di legge che aumenta nuovamente del 10% gli stipendi dei manager delle Asl pugliesi.

Nel 2011 la Regione Puglia, esercitando l’opzione facoltativa, si era adeguata alla legge di stabilizzazione finanziaria intervenuta in un preciso momento storico a calmierare gli emolumenti percepiti da figure apicali di agenzie ed enti del settore pubblico. A decorrere dal gennaio 2011, le indennità, i compensi e i gettoni corrisposti dalla Regione Puglia ai componenti di organi di indirizzo, direzione e controllo, consigli di amministrazione, organi collegiali ed ai titolari di incarichi istituzionali, subirono un taglio del 10% rispetto agli importi precedentemente percepiti, riduzione che si andò a sommare con la decurtazione del 20% (anche questa eliminata lo scorso giugno), prevista dalla legge 133/2008, determinando per i direttori generali delle Asl un trattamento economico di 111.555 euro lordi e per i direttori sanitari ed amministrativi di 89.244 euro lordi. Il provvedimento della giunta Emiliano ora cancella anche la decurtazione del 10%.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

1 COMMENTO

  1. La questione Mi fa piangere se penso che, in un momento come questo, dove molti non riescono più curarsi, sembra prioritario aumentare gli stipendi dei DG e sorridere se penso che qualcuno di loro dice ai propri dirigenti ,senza guardare i curricula,che avere o non avere una unità operativa è un fatto ininfluente tanto esiste il ruolo unico della dirigenza in sanità.Che ipocrisia!

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here