Cabtutela.it
acipocket.it

Quasi 100mila euro ad ogni Municipio per interventi di miglioramento dell’arredo urbano. E’ quanto deciso oggi al termine della conferenza dei presidenti dei Municipi, incontro al quale hanno partecipato anche gli assessori al Decentramento, Angelo Tomasicchio, e al Bilancio, Alessandro D’Adamo, e il direttore della ripartizione Bilancio Giuseppe Ninni.

I tecnici di Palazzo dell’Economia hanno illustrato le risorse disponibili in favore dei Municipi contenute nel progetto di Bilancio di previsione 2018/2020 per l’esecuzione dei progetti. “È stato un incontro proficuo – commenta l’assessore Tomasicchio – anche perché, dopo due anni di stop dovuti alle osservazioni della Corte dei conti, abbiamo ripristinato la posta in bilancio, con una importante e nuova dotazione economica di 95mila euro per ciascun Municipio da destinare a interventi di arredo urbano e puntuali manutenzioni, coerentemente con i principi di decentramento amministrativo che riconosce a ciascun Municipio la possibilità di gestire autonomamente alcuni capitoli di spesa per rispondere direttamente alle esigenze dei singoli territori”.

“Abbiamo dato seguito a quanto promesso ai Municipi – sottolinea Alessandro D’Adamo – con l’assegnazione di 95mila euro ciascuno e la riprogrammazione, nonostante i vincoli di finanza pubblica, di risorse non movimentate in esercizi precedenti e confluite in avanzo di amministrazione destinate alla realizzazione di opere pubbliche. Rispetto al 2015, la dotazione è cresciuta di 20mila euro, a riprova dell’importanza di un approccio condiviso alla redazione del bilancio dell’ente”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui