Un vero e proprio agguato, pochi minuti di violenza e poi la fuga in autostrada. Alcuni “tifosi” baresi avrebbe deciso di festeggiare la vittoria di Terni con un attaccato frontale a danni di un gruppo di supporter del Perugia Club, sabato scorso nell’area di servizio di Mascherone, a Fiano Romano.

Secondo quanto riportato dal sito zetanews.it gli scontri sono avvenuti senza l’intervento della polizia. Le due tifoserie si sono incrociate alla stazione di servizio, gli umbri rincasavano da Frosinone e di certo non erano una fazione ultras. Il vice presidente del centro coordinamento Perugia Club, Stefano Montini ha raccontato a Umbria 24 quello che ha vissuto in prima persona: “Qualcosa è andato storto, abbiamo subito un vile agguato”. Nessuna grave conseguenza, solo qualche contusione e molta paura.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here