Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Denunciato per violazione delle norme in materia ambientale il legale rappresentante della ditta che per conto di Acquedotto Pugliese sta realizzando l’impianto di sollevamento del sistema fognario in località Pilone, a ridosso della spiaggia libera di Torre San Leonardo, marina di Ostuni. I lavori sono stati sospesi per dieci giorni dopo che l’Arpa ha ufficializzato i risultati confermando il superamento dei soli parametri di solidi sospesi, colorazione e materiali grossolani. Tutti gli altri valori rientrano nei limiti.

Da tempo i cittadini avevano denunciato lo sversamento di rifiuti in mare, tanto che lo stesso mare si era riempito di chiazze marroni. L’operazione è stata compiuta dagli uomini del ”Nucleo Operativo di Polizia Ambientale (Nopa)” della Guardia Costiera.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. […] “La vasca di sollevamento del sistema fognario, in costruzione a Pilone (Ostuni), a ridosso della spiaggia libera di Torre San Leonardo, è necessaria per rendere sostenibile lo smaltimento dei liquami in una zona che d’estate raggiunge una densità di popolazione notevole. Ciò premesso, chiediamo di valutare una diversa collocazione della vasca in un altro punto, più distante da quello attuale (almeno 300 metri dalla costa), in modo da evitare gli sversamenti in mare di acque torbide provenienti dal cantiere, che si sono verificati nei giorni scorsi, con un notevole impatto ambientale sull’area”. Lo afferma il presidente di Legambiente Puglia, Francesco Tarantini, a seguito della sospensione per dieci giorni dell’autorizzazione allo scarico in mare e alla denuncia contro il legale rappresentante della ditta che sta effettuando i lavori per conto dell’Acquedotto Pugliese. […]

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui