Polignano conquista i turisti stranieri: 250mila presenze in un anno, estate da record – VIDEO

“I dati comunali sono positivi", spiega nel video il sindaco Domenico Vitto

4550

Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Polignano a Mare si conferma un importante attrattore turistico per la Puglia. Oltre 250 mila presenze registrate in un anno, mare cristallino (Bandiera Blu e Cinque Vele), eventi di fama mondiale come la finale dei tuffi d’altura Red Bull (23 settembre), trend positivo per il commercio (imponibile Irpef in crescita di 13 milioni in sei anni), valutazioni eccellenti rilasciate dai visitatori stranieri.

Da riferimento estivo per le città limitrofe, oggi Polignano a Mare è una meta ambita per i vacanzieri Ue ed extraeuropei, il paese di Domenico Modugno. “I dati dell’ufficio turistico comunale sono positivi – spiega nel video il sindaco Domenico Vitto -. Il feedback conferma la bontà del lavoro svolto in questi anni attraverso la riqualificazione del centro storico”.

La promozione internazionale delle coste a strapiombo o dello street food di qualità è veicolata sia da foto e hashtag dei turisti sui social network che dalle agenzie regionali. “Ringrazio Puglia Sound, Pugliapromozione e Apulia Film Commission per aver sostenuto le bellezze di questa città. Siamo un set a cielo aperto”, ha aggiunto Vitto (nella foto in basso). Tre i main event in programma per l’estate 2018: il festival “Il libro possibile” (4-7 luglio), l’ottava edizione di “Meraviglioso Modugno” (6 agosto), tuffi d’altura Red Bull (23 settembre).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui