Tragedia in un Grand hotel di Sperlonga, località turistica in provincia di Latina. Una ragazza di 13 anni di Frosinone in vacanza con i genitori è morta dopo essere stata aspirata da un bocchettone della piscina (Ansa). E’ accaduto nel pomeriggio di ieri. La ragazza, soccorsa in gravi condizioni, è deceduta nella notte in ospedale. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here