I carabinieri di Avetrana hanno arrestato per tentato omicidio Giorgi Bulia, 40enne, georgiano, residente in Francia, ma da alcuni mesi domiciliato ad Avetrana, comune del versante orientale del Tarantino. Alla centrale operativa è giunta una richiesta di intervento per una lite in corso in un’abitazione del centro cittadino. Giunti sul posto i militari hanno accertato che da qualche mese il georgiano, con precedenti di polizia, aveva preso in affitto la casa. Senza però pagare l’affitto.

Ieri sera infatti la proprietaria dell’appartamento si è recata presso il domicilio del 40enne, in compagnia di un 45enne residente ad Erchie (Brindisi), nel tentativo di recuperare delle mensilità arretrate. E’ cominciata una discussione durante al quale Bulia ha tirato fuori dalle tasche un coltello colpendo con un fendente all’altezza del collo il 45enne. Questi, per sua fortuna, è riuscito ad evitare il peggio facendosi schermo con le mani. L’uomo guarirà in pochi giorni.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here