Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Siamo in viale Lazio, a pochi metri da una scuola materna del rione San Paolo. Qui l’anno è cominciato il 17 settembre, ma forse non per l’Amiu: il marciapiede è pieno di cocci di vetro e poco più in là c’è un piccolo suolo abbandonato trasformato in una discarica a cielo aperto. Ci sono rifiuti di ogni tipo. Sicuramente non un bello spettacolo per i piccoli che frequentano i vicini istituti scolastici.

 Senza considerare anche la pericolosità della zona: a terra ci sono bottiglie rotte, sullo stesso marciapiede percorso ogni giorno da centinaia di bambini. L’appello dei residenti ad Amiu e Comune: “Garantite una maggiore pulizia, almeno durante l’anno scolastico”, ci spiegano alcune famiglie.

Intanto il Comune sta effettuando una serie di interventi di manutenzione delle aree verdi all’interno delle scuole. Nei prossimi giorni sono in programma negli istituti: Lanave, Marco Polo (elementare), Duca d’Aosta (elementare), media Ungaretti, il nido ex Onmi, don Milani nella nuova sede E/28, Le ali di Michela, media Fraccacreta centrale e succursale. “La ripartizione Giardini del Comune – spiega l’assessore Paola Romano – effettua un monitoraggio ed interviene regolarmente in base alle priorità, partendo dalle scuole materne e dagli asili nido”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui