Dall’auto senza volante al parcheggio senza conducente. Il mondo dell’automotive sta prendendo sempre più piede e le novità per i prossimi mesi sono delle più diverse, ma con un unico obiettivo: rendere più sicure le auto e i passeggeri. Una sicurezza che viene garantita anche dal mercato dei pezzi di ricambio che consentono di ricondizionare un mezzo in maniera appropriata solo se ci si affida  a professionisti del settore.

Ma tornando alle novità dell’automotive (sulle quali persino il Politecnico di Bari ha attivato una summer school), l’elenco è davvero lungo. Si parte dall’assistente virtuale, in grado non solo di riconoscere la voce del guidatore ma persino di identificare un ordine attraverso un movimento delle mani., alle batterie per le auto elettriche che si ricaricano in tre minuti (come proposto da  una startup finlandese, Tank two).

Tra le priorità anche la riduzione dei rischi in strada. Si stanno progettando auto in cui il cellulare viene sostituito dall’infotainment del veicolo che diventerà telefono e terminale dati del guidatore nel momento in cui si sale a bordo. Un’azienda cinese, ZF Friedrichshafen AG e Baidu, ha poi presentato un nuovo sistema che consente un parcheggio autonomo senza conducente, attraverso una app per smartphone. Ed ancora gli occhiali con la realtà aumentata, le auto senza volante, con i comandi concentrati in mezzo alla plancia che si azionano con la voce, ed infine una particolare attenzione al rispetto dell’ambiente, con auto ad inquinamento zero. Insomma, il mondo dell’automotive rappresenta il vero specchio di una società in pieno cambiamento.

In collaborazione con: www.tuttiautopezzi.it

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here