Non è un circuito di formula 1, ma ne ha tutta l’aria. Soprattutto di sera, quando automobilisti con la passione per la velocità e un’educazione approssimativa scambiano il lungomare Sud di Bari per un autodromo, sfrecciando con mezzi di qualsiasi cilindrata e mettendo a rischio i pedoni di ogni età. E dopo l’ennesimo rischio, sul lungomare Araldo di Crollalanza, è arrivato un appello accorato al sindaco di Bari, Antonio Decaro, che si è fatto carico – tramite lo staff della sua pagina Facebook – di parlare del problema alla Polizia Locale di Bari.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

“Le scrivo ringraziando il Signore – ha scritto una cittadina di Bari e utente della pagina Facebook del primo cittadino barese -. Stasera abbiamo rischiato di essere dei birilli sul lungomare di Bari nei pressi di Crollalanza, mentre attraversavamo sulle strisce pedonali. Davanti a me e mio marito, una famigliola composta da madre, padre e bimbo piccolo. Dopo aver atteso che qualcuno si fermasse, finalmente una macchina si è fermata ma è sopraggiunta a tutta velocità, sorpassandola, una Smart con una ‘lady’ che nonostante meritava di essere linciata, ha aperto i finestrini e ha inveito bestemmiando contro la famigliola che si era ‘permessa’ di attraversare”.

Attraversare la strada, insomma, è diventata un’impresa per la quale ringraziare il Padreterno e implorare l’intervento delle istituzioni. “Signor Sindaco, la prego – scrive la cittadina – trovi un modo per farci sentire sicuri su quel lungomare. Io mi faccio il segno della croce ogni volta che devo attraversare quella strada. Un semaforo in più, dei dissuasori, qualcosa che costringa questi maledetti a rallentare. La prego con tutto il cuore, prima che qualcuno ci rimanga”.

“Gentilissima, ci dispiace per l’accaduto – la risposta – riportiamo la sua segnalazione alla Polizia Locale di Bari. Grazie (Staff)”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here