Ancora guasto il pulmino del cimitero che serve ad accompagnare i parenti anziani e disabili a salutare i propri defunti. Il mezzo è ancora in officina e non si hanno tempi certi sulla riattivazione. Numerose le proteste.

“Sembra un problema che sembra senza importanza – si legge in un commento su Facebook al sindaco Antonio Decaro – eppure per gli anziani lo è. Mi faccio portavoce di molti di loro: vorrei aggiornarla per la situazione del famoso pulmino del cimitero. Venerdì ho parlato telefonicamente con la direzione amministrativa del cimitero e mi è stato risposto esplicitamente che il preventivo non è stato ancora fatto (il mezzo è fermo da quasi un mese), che bisogna capire un po’ di cose e di conseguenza i tempi di attesa saranno lunghissimi e forse , secondo me, è anche in dubbio che sarà rimesso in circolazione. Le chiedo davvero di cuore di fare il possibile per poter risolvere questo problema e dare la possibilità agli anziani di poter andare a trovare i loro cari”. 

Ed ancora pubblichiamo una lettera ricevuta in redazione. “Oggi mi sono recata al cimitero per salutare mio marito deceduto da tre mesi e per l’ennesima volta la “navetta” non funziona. Purtroppo – si legge –  non posso camminare molto per problemi alle gambe e come me chissà quante altre persone! Mi chiedo, il nostro signor sindaco pensa alla festa di fine anno, alle piste ciclabili ed è possibile che non può trovare i soldi per acquistare una macchina “decente” che possa sostituire quel pulmino fatiscente?”

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here