Ancora guasto il pulmino del cimitero che serve ad accompagnare i parenti anziani e disabili a salutare i propri defunti. Il mezzo è ancora in officina e non si hanno tempi certi sulla riattivazione. Numerose le proteste.

“Sembra un problema che sembra senza importanza – si legge in un commento su Facebook al sindaco Antonio Decaro – eppure per gli anziani lo è. Mi faccio portavoce di molti di loro: vorrei aggiornarla per la situazione del famoso pulmino del cimitero. Venerdì ho parlato telefonicamente con la direzione amministrativa del cimitero e mi è stato risposto esplicitamente che il preventivo non è stato ancora fatto (il mezzo è fermo da quasi un mese), che bisogna capire un po’ di cose e di conseguenza i tempi di attesa saranno lunghissimi e forse , secondo me, è anche in dubbio che sarà rimesso in circolazione. Le chiedo davvero di cuore di fare il possibile per poter risolvere questo problema e dare la possibilità agli anziani di poter andare a trovare i loro cari”. 

Ed ancora pubblichiamo una lettera ricevuta in redazione. “Oggi mi sono recata al cimitero per salutare mio marito deceduto da tre mesi e per l’ennesima volta la “navetta” non funziona. Purtroppo – si legge –  non posso camminare molto per problemi alle gambe e come me chissà quante altre persone! Mi chiedo, il nostro signor sindaco pensa alla festa di fine anno, alle piste ciclabili ed è possibile che non può trovare i soldi per acquistare una macchina “decente” che possa sostituire quel pulmino fatiscente?”

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here