Si tratta di un 16enne nato in Sierra Leone e di un 15enne di origini pakistane che si erano allontanati volontariamente dalla “Comunità Chora” di Otranto, facendo perdere le proprie tracce.

Dopo aver ricevuto la segnalazione dell’allontanamento, i poliziotti della Questura di Bari hanno notato, grazie alle telecamere di videosorveglianza installate in città, due ragazzi le cui caratteristiche corrispondevano alla descrizione dei minori. Una volante si è portata sul posto e ha fermato i due; dagli accertamenti effettuati è risultato trattarsi proprio dei ragazzi allontanatisi da Otranto.
Entrambi sono stati affidati a una comunità barese, in attesa di poter essere riaccompagnati presso la struttura ubicata ad Otranto.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here