Oltre 5 chili di droga sequestrati, 4.623 donne e uomini in divisa impiegati per un totale di 3.846 operazioni, 375 illeciti contestati e 4 arresti. È il bilancio aggiornato di “Scuole sicure”, l’iniziativa voluta dal ministro dell’Interno Matteo Salvini in 15 città (Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Padova, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona).

Nel mese di dicembre, sottolinea il Viminale, il progetto ha riguardato 249 scuole. A novembre e dicembre il totale dei servizi disposti dalla sola polizia locale è stato di 2.363 con l’impiego di 1.508 unità. Gli illeciti rilevati sono stati 304 con il sequestro di circa 424 grammi di droghe leggere (marijuana e hashish). I servizi svolti dalle Forze di polizia, invece, sono stati in totale 1.483 con 3.115 unità impiegate e 71 illeciti contestati, nonché 4 arresti, con il sequestro di circa 135 grammi di droghe pesanti e di circa 4 chili e 600 grammi di droghe leggere.

Infine, i servizi in forma congiunta tra le Forze di polizia e la Polizia locale sono stati effettuati in particolare a Bari (76 servizi) e a Firenze (18 servizi) con l’impiego di complessive 181 unità di personale. Un ulteriore impulso alle iniziative locali, conclude il Viminale, sarà dato dal trasferimento a breve delle risorse ai Comuni da parte del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, per l’acquisto di attrezzature e apparati tecnologici.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here