Cabtutela.it
acipocket.it

Ogni giovane pugliese sa che il proprio futuro lo si costruisce con competenze informatiche e linguistiche di livello. La lingua inglese è ormai diventato il volano per poter riuscire ad avere degli ingaggi di lavoro interessanti ed è per questo che anche nel 2019 tantissimi giovani baresi hanno partecipato al bando ITACA.

ITACA la borsa INPS

Per tutti i figli dei dipendenti pubblici e statali l’INPS mette in campo ITACA una borsa di studio importante che permette agli studenti meritevoli un quadrimestre o un intero anno scolastico all’estero per approfondire la lingua inglese. Una borsa importante a cui si partecipa in base ai requisiti di reddito e di merito.

Studiare all’estero in un istituto di pari livello rispetto a quello seguito in Italia è formativo ed importante. Un percorso differente ricco ed arricchito dal fatto che la lingua la si studia 24 ore al giorno grazie alla permanenza in famiglie selezionate del luogo e grazie all’offerta di momenti di relax di gruppo.

Al rientro in Italia si seguirà il percorso di reinserimento nella classe.

Perché  l’inglese è importante

In un contesto come quello attuale specie in Puglia avere nozioni e competenze di inglese di alto livello è prioritario tutti sanno quello che è accaduto qualche settimana fa a Taranto con errori linguistici che ci hanno reso ridicoli agli occhi del web. Invece le competenze linguistiche devono essere di livello onde evitare figuracce.

Apprendere l’inglese in modo consono  è difficile e non bastano le lezioni scolastiche quotidiane, nemmeno i corsi pomeridiani sono sufficienti serve qualcosa in più, serve qualcosa di stimolante e nuovo per i giovani e diventa necessario approfondire la lingua in altri modi, per questo sono tantissimi i baresi che si rivolgono ad EF.

EF, Education First, per la formazione linguistica di livello

Imparare l’inglese è qualcosa che piace parecchio se insieme alle lezioni si ha qualcosa di diverso da fare. E’ per questo motivo che a Bari da anni spopolano le vacanze studio di EF, Education First, da oltre 50 anni riesce a soddisfare le esigenze delle famiglie e dei giovani. Pacchetti vacanza studio all’estero con circa 40 ore di lezione in lingua inglese, certificazione finale, soggiorni in case di famiglie del luogo, programmazione completa per giornate e pomeriggi internazionali. E se anziché una vacanza studio si cercano proposte simili a quelle di Itaca allora EF ha la soluzione idonea per poter accompagnare lo studente per un solo quadrimestre o per un intero anno scolastico all’estero.

Affidarsi ad EF vuol dire essere sicuri di una certificazione di valore e sopratutto dare ai ragazzi il meglio delle proposte sul mercato.

Perché studiare all’estero

Studiare all’estero per qualche settimana o un anno intero forma maggiormente: la lontananza da casa, la necessità di comunicare in inglese, la full immersion culturare fanno del giovane un cittadino nuovo e completo capace di accettare nuove sfide. Per questo motivo tantissimi giovani baresi sentono la necessità di studiare all’estero certi di voler essere migliori di chi non ha coraggio di accettare nuove sfide.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui