Cabtutela.it
acipocket.it

“A Carbonara pensavamo di aver visto di tutto. Invece questa mattina abbiamo visto anche di peggio”. La denuncia è di Francesco Magrone su Facebook. Qualcuno ha scassinato la cassettina delle offerte della Madonnina di piazza Umberto. “Ricordo che da piccolo ci mettevo sempre una monetina, dopo aver chiesto alla Madonnina di esaudire i miei piccoli sogni – denuncia –  Cosa pensavano di trovare in quella cassetta gli Arsenio Lupin di Carbonara? Un tesoro? Se gli è andata bene, avranno trovato qualche centesimo. Se avessero usato la stessa energia e forza che hanno usato per spaccare la cassettina, lavorando onestamente, avrebbero guadagnato qualcosa in più e avrebbero avuto maggiori soddisfazioni. Purtroppo ancora una volta ci tocca evidenziare come il nostro territorio è diventato “terra di nessuno”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui