“Basta con gli incidenti stradali”. I volontari di Poggiofranco Attiva, insieme a un gruppo di bimbi del quartiere, hanno portato in Comune una petizione con più di 2500 firme. Il documento è stato consegnato questa mattina al sindaco Antonio Decaro e all’assessore Giuseppe Galasso a Palazzo di città. Il tema della sicurezza stradale è stato sottoposto nuovamente all’attenzione dell’amministrazione comunale dopo una lunga serie di incidenti, anche mortali, che si sono verificati lo scorso anno tra le strade principali di Poggiofranco.

Dopo la chiusura dei varchi per le svolte a sinistra, nei prossimi giorni in via Madre Teresa di Calcutta e viale Gandhi inizieranno ulteriori variazioni alla viabilità. Le corsie da otto passano a sei, le complanari diventano monodirezionali per limitare la velocità di percorrenza. Mentre gli attuali parcheggi in linea saranno a pettine, a 45 gradi, consentendo un aumento sostanziale dei posti auto in prossimità delle scuole.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here