Cabtutela.it

Nell’ambito delle attività di controllo economico del territorio per il contrasto ai traffici illeciti e alle diverse forme di illegalità, i Finanzieri della Compagnia di Trani hanno recuperato un mezzo carico di centinaia di dispositivi elettronici e apparecchi di videosorveglianza trafugati del valore di circa € 50.000.

I Finanzieri, durante la perlustrazione dell’arteria stradale S.P. 13 “Andria-Bisceglie” hanno notato un grosso furgone (con targa poi risultata contraffatta) condotto da un soggetto che, dopo aver invaso la corsia di marcia opposta, ha abbandonato il mezzo dandosi a precipitosa fuga, facendo perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti.

Le immediate attività̀ di indagini e le investigazioni eseguite hanno consentito di ricollegare i beni rinvenuti al furto perpetrato presso i magazzini di una nota azienda di produzione e vendita con sede a Molfetta. Il furgone, invece, risultava essere stato rubato ad un imprenditore di Barletta, il quale ne aveva denunciato il furto alcuni mesi fa.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui