Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

La coalizione di Antonio Decaro conquista le presidenze dei cinque municipi. Ma ci sono due dati in controtendenza e che influiranno anche nella costituzione dei consigli municipali. Mentre nel primo, secondo e quinto municipio il Pd resta il primo partito (così come nel Consiglio comunale), nei municipi tre e quattro (San Girolamo- Fesca – Marconi – San Paolo e Carbonara – Ceglie e Loseto) si registra un’inversione di tendenza. Il primo partito è il Movimento Cinque Stelle.

Per il terzo municipio ci sono solo tre voti di scarto: 3281 per i Cinque Stelle e 3278 per il Pd. Nel quarto municipio lo scarto è più ampio: 2589 per i Cinque Stelle, 2408 per Decaro per Bari. Un dato che fa riflettere: la scelta di questi rioni è stata in controtendenza rispetto a tutto il resto della città.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui