“I bagnanti della spiaggia di Pane e Pomodoro ci aspettavano e ci hanno accolto con tanti sorrisi”. Così Donato Castellano, presidente dell’associazione di volontariato “Scuola Cani Salvataggio Nautico” commenta il ritorno sulla battigia del lido pubblico barese. Ogni domenica fino a settembre (dalle 8 alle 12 e dalle 17 alle 19) i cani bagnino garantiranno in accordo col Comune di Bari il servizio a tutela dei bagnanti per il settimo anno consecutivo.

Come mostra il video in alto, i cani di peso non inferiore ai 25 kg (Golden, Labrador e Terranova) insieme ai volontari baresi vigilano sul bagnasciuga tra giochi formativi e la curiosità dei più piccoli. “Il nostro impegno si focalizza specialmente verso disabili, anziani e dei bambini. Lo scorso anno abbiamo compiuto due importanti operazioni di salvataggio”, conclude Castellano.

Il team, coordinato da Lucia Lafaenza, è composto da Fabrizio Stea con Billo, Marco Di Sapia con Obi, Michele Timeo con Leo, Francesco Abbinante con Texas, Checco d’Amico con Tosca, Federica Cezza con Maya e Donato Castellano con India.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here