Una riserva per la ricerca e la raccolta dei tartufi nel parco dell’Alta Murgia solo per i residenti. Lo ha previsto il Consiglio regionale ieri con una legge approvata dalla maggioranza. Critiche da parte di Nino Marmo, presidente del gruppo consiliare di Forza Italia.
“Oggi in aula si è ripetuta una stranezza che ormai, però, è consuetudine da parte del centrosinistra – ha detto –  inserire in una legge la riserva di qualche beneficio solo ai residenti di una zona precisa. Chissà perché! Oggi era il turno dei tartufi: hanno voluto prevedere una riserva per la ricerca e la raccolta solo ai residenti della zona del Parco dell’Alta Murgia. Ma perché mai? Che titolo sarebbe? Peraltro, e qui c’è del ridicolo, si tratta di una riserva già cassata da una sentenza del Tar: fu impugnato un bando proprio del Parco dinanzi al giudice amministrativo per la medesima questione. Risultato? Riserva bocciata, perché vige la libertà di ricerca dei tartufi. Ciononostante, il centrosinistra ha voluto fare l’ennesimo atto di prepotenza”.

(foto wikipedia)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here