Sono stati sbloccati i fondi delle indennità per circa mille ragazzi pugliesi che hanno aderito al programma di Garanzia Giovani.

“Come avevamo promesso – annuncia la consigliera regionale dei Cinque Stelle, Antonella Laricchia –  i fondi destinati alle indennità per i tirocinanti che hanno partecipato alle attività di Garanzia Giovani sono stati sbloccati dall’Anpal. Insieme alla Parlamentare Valentina Palmisano ho contattato la direzione dell’Anpal e gli Uffici competenti del Ministero del Lavoro e la situazione è stata prontamente risolta. Purtroppo per i pugliesi se avessimo atteso i tempi dell’assessore Leo staremmo ancora in alto mare”.

“Se l’assessore Leo avesse attivato gli uffici regionali per chiamare subito l’Anpal per sollecitare il trasferimento dei fondi all’Inps per il pagamento delle prestazioni dovute, nei limiti previsti nella Convenzione sottoscritta nel 2015 e scaduta nel 2018, il tutto si sarebbe risolto da tempo. Purtroppo però sappiamo che la velocità e lo spirito d’iniziativa non sono il punto forte di questa Giunta”, conclude.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here