Cabtutela.it
acipocket.it

La tradizione dei banchetti in spiaggia a causa del maestrale sembra che subirà una lieve frenata. Ma a centinaia comunque non rinunceranno alle spiagge. Resta però  il timore per l’alga tossica. Dalle rilevazioni dell’Arpa, come annunciato ieri, sono state riscontrate concentrazioni da bollino rosso da Giovinazzo a San Giorgio.

E la presenza del maestrale non aiuta: soprattutto in prossimità di coste rocciose l’alga si frantuma e la tossina viene trasportata dal vento. L’Arpa consiglia anche di non consumare frutti di mare come ad esempio ricci o molluschi. Proprio perché possono trattenere al loro interno la tossina. Sarà una giornata comunque calda e soleggiata.

Ferragosto non solo di mare. Hanno registrato il tutto esaurito agriturismi e masserie prenotati per una gita fuori porta. E mentre i centri commerciali resteranno chiusi, solo per questa mattina alcuni supermercati di quartiere e pescherie in città  hanno optato per una apertura straordinaria di mezza giornata.

Oggi Bari sarà  inoltre presidiata dalle forze dell’ordine. Il sindaco Antonio Decaro, come da tradizione, visiterà alcune sale operative: polizia locale, 118 e vigili del fuoco.

(foto repertorio)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui