Domenica 8 settembre alle 18, in piazza Michele Campione l’assessora al Welfare Francesca Bottalico interverrà alla presentazione di “Social Tango”, l’iniziativa promossa dalla Cooperativa Sociale Comunità San Francesco e dal Centro Antiviolenza dell’Assessorato al Welfare del Comune di Bari nell’ambito del progetto Rete Civica Picone Poggiofranco.

All’evento parteciperanno Marika Massara, coordinatrice Centro Antiviolenza Comune di Bari e Milena Marzano, referente del percorso Social Tango, il team di insegnanti di tango composto da Pino Prezioso, Andrea Popolizio, Rossana Tursi e Annarita Riefolo.

“Social Tango” nasce con l’obiettivo specifico di promuovere il benessere sociale attraverso un percorso di tangoterapia rivolto a giovani e adulti. Il progetto vedrà coinvolti circa 20 adulti e 20 adolescenti del quartiere Picone-Poggiofranco e si pone come obiettivi l’innalzamento del livello della percezione e dell’intensità delle emozioni, attraverso il vissuto di una relazione interpersonale con un altro individuo della propria rete sociale; la produzione di effetti benefici per l’integrazione psicofisica ed emozionale dell’individuo in relazione con il sé e con il gruppo, aumentando, ad esempio, i livelli di autostima e fiducia verso gli altri; il miglioramento delle relazioni e della socializzazione in generale, in uno spazio in cui la musica fa da supporto e contribuisce, tra le altre cose, a creare terreni comuni di esperienze anche con categorie sociali percepite come distanti (es. genitori – figli).

Il ciclo di incontri offrirà inoltre, un’occasione per l’equipe del Centro Antiviolenza del Comune di Bari, per informare la cittadinanza sui servizi offerti dal CAV e per farsi promotore di una cultura della bellezza garante delle pari opportunità e del riconoscimento e della tutela dei diritti inalienabili per tutte le persone.

Il percorso proseguirà il 15, 22 e 29 settembre; il 6, 13, 20 e 27 ottobre; il 3, 10, 17 e 24 novembre con lezioni di tango presso Dance Fever e con la milonga finale del corso, il giorno 1 dicembre, presso la sede del Centro Antiviolenza in strada San Giorgio, a Bari. Il percorso si concluderà con l’evento finale e la presentazione dei risultati e degli obiettivi raggiunti.

(foto piaxabay)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here