Per affrontare la questione del caporalato in agricoltura potrebbero arrivare i droni: anche di questo si è parlato tra il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico e il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, in un incontro nel quale il presidente Inps ha voluto ringraziare per l’attivazione della vigilanza su un medico legale Inps vittima di un incendio doloso nei giorni scorsi.

Il provvedimento dei droni sarà valutato comunque nelle prossime settimane, ma sembrerebbe un metodo efficace per individuare nei territori vasti che caratterizzano la Capitanata i caporali che ancora sfruttano centinaia di lavoratori, soprattutto migranti.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here