“Ci aiuti, ho rischiato un infarto!”. Si chiude così l’appello di una residente del quartiere San Paolo di Bari che alle 7.10 di questa mattina ha vissuto attimi di paura a causa della presenza di un branco di cinghiali. La donna diretta al lavoro e racconta che ha cercato di evitare cinque animali mentre erano intenti a mangiare le radici in piazza Europa. Poi lo shock: “Ad un certo punto me li vedo dietro che correvano! Ho il cuore in gola sindaco!”.

I cinghiali da anni entrano nei confini urbani per cercare cibo dai bidoni della spazzatura, ma se fino a qualche mese fa erano presenti solo al calar del sole sembra che le loro abitudini siano cambiate in relazione alla modifica dell’orario del conferimento rifiuti stabilita dal Comune di Bari dallo scorso luglio. Questi animali selvatici finora non si sono mai dimostrati aggressivi e pericolosi, anzi in diverse occasioni erano stati i baresi ad avvicinarsi per selfie e video ricordo.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here