Controlli mattutini a Pane e pomodoro: una pattuglia della polizia locale, in borghese, ha passato al tappeto la spiaggia pubblica a sud di Bari e ha sanzionato chi portava a passeggio i propri cani senza guinzaglio o museruola.

Verifiche anche sul possesso del kit per raccogliere le deiezioni canine.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

4 COMMENTI

  1. Ben fatto! Finalmente! Il vero problema, la piaga che si abbatte sulla città sono i cani senza museruola e liberi dal guinzaglio, mi solleva constatare la solerzia del corpo di Polizia Locale di Bari nell’agire tempestivamente. Cani senza guinzaglio, ambulanti che provano a sopravvivere vendendo quello che possono, pescatori che a stento hanno di che vivere….. I veri nemici della collettività…. B E N F A T T O

  2. I veri nemici della collettività sono l’ignoranza e l’intolleranza. Sono favorevole alle multe per chi non rispetta le regole, ma probabilmente questi episodi accadono, perché le aree di sgambamento sono poche rispetto alle esigenze. È sotto gli occhi di tutti il numero sempre più elevato di famiglie che ospitano animali domestici, ma per i proprietari di cani i divieti di accesso sono tanti o gli orari consentiti improponibili. Una società civile è tale se si evolve in base alle esigenze che cambiano, permettendo a tutti di poter vivere la città, ciascuno in base ai propri bisogni nel rispetto degli altri. Il binomio cane e sporcizia è costante nella mente di molti, ma l’incivilta’ di chi urina nei parchi senza portarsi la bottiglia per pulire o di chi butta plastica o rifiuti per strada non è soggetta a multe così frequenti. Per fortuna che il cane è il migliore amico dell’uomo!

  3. I veri nemici della collettività sono l’ignoranza e l’intolleranza. Sono favorevole alle multe per i trasgressori delle regole, ma probabilmente questi episodi accadono perché mancano sufficienti spazi di sgambamento per i cani. Una società civile è tale se si evolve con le esigenze che cambiano, permettendo ai cittadini di vivere la città in base alle proprie necessità nel rispetto degli altri. È sotto gli occhi di tutti il numero crescente di famiglie che ospitano animali domestici, ma i divieti di accesso sono tanti o gli orari consentiti improponibili. Il binomio cane e sporcizia è nella mente di molti, ma non ci accorgiamo delle persone che urinano nei giardini senza pulire o di chi butta plastica o rifiuti per strada. Le multe per loro non sono così frequenti quanto quelle dedicate ai proprietari dei cani. Meno male che i cani sono una migliori amici dell’uomo!

  4. le regole sono regole. quibdi ganno bene i vigili a multare. conosco quel posto, anche se vivo lontano da Bari da tanti anni e penso che la “sgambata” si possa fare fuori dalle spiagge affollate dagli umani. vi pare?

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here