Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Il sindacato pensionati della Cgil Puglia «si impegna a piantare mille alberi sul territorio, privilegiando gli ulivi, nei prossimi sei mesi» nell’ambito dell’iniziativa “Dagli anziani un albero per il futuro”.

Ne dà notizia lo stesso sindacato sottolineando che si «punterà su spazi pubblici e in particolare sui cortili delle scuole, coinvolgendo studenti che, insieme agli anziani, diventeranno custodi e tutori delle piante messe a dimora». «Lo faremo – afferma il segretario dello Spi Puglia, Gianni Forte – coinvolgendo oltre alle scuole le amministrazioni locali, le associazioni, i Gal (Gruppi di azione locale), ma anche le residenze per anziani dove dal gelo della solitudine degli ospiti si potrà levare uno straordinario messaggio di unità fra generazioni».

«Nella scelta delle varietà privilegeremo l’ulivo – continua Forte – perché presidio identitario dei pugliesi, di integrazione fra le comunità del Mediterraneo e simbolo di pace, per contribuire a rimpolpare un patrimonio messo alla prova dalla violenta aggressione di Xylella. E infine perché l’ulivo è la pianta che contribuisce meglio alla mitigazione dei cambiamenti climatici». I costi della campagna saranno sostenuti «attraverso una sottoscrizione dagli oltre centomila iscritti allo Spi in Puglia». «Ai sostenitori – conclude il sindacato – sarà distribuita una borraccia metallica che aiuti a liberarsi, anche in questo modo, dall’uso scriteriato della plastica, vero flagello dell’umanità».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui