Cabtutela.it
acipocket.it

Torna a Taranto dopo 35 anni la Fiera del Mare, che si terrà al molo Sant’Eligio dal 17 al 20 ottobre ed è organizzata e sostenuta dalla Regione Puglia, con il patrocinio del Comune di Taranto.

Circa 18mila metri quadri espositivi, quattro giornate di eventi, laboratori, cultura e convegni dedicati alla blue economy e alla sostenibilità ambientale. La manifestazione è stata presentata oggi dall’assessore regionale allo Sviluppo Economico Mino Borraccino, dal consigliere regionale Gianni Liviano e dall’assessore comunale Gianni Cataldino. Il calendario di eventi prevede anche un percorso di sviluppo di politiche di Health Innovation, finalizzate a tutelare, nel tempo, il bene salute a vantaggio dell’individuo e nell’interesse della collettività come previsto dal progetto «Apulian Life Style per una Lunga Vita Felice».

«Se stiamo insieme – ha sottolineato l’assessore regionale Borraccino – riusciamo a vincere questa battaglia per la diversificazione economica di questa città, della possibilità di valorizzare le eccellenze nell’ottica di un piano strategico per il futuro di Taranto. Noi ci stiamo lavorando. Non era scontato fino a qualche anno fa provare a immaginare un’economia senza la presenza dell’Ilva. Il tema della decarbonizzazione è centrale e si discute a livello nazionale. La Regione Puglia è stata la prima a parlarne». L’area espositiva ospiterà anche convegni dedicati allo «sviluppo competitivo del territorio», passando per lo «sviluppo costiero», stand espositivi legati alla nautica, all’accessoristica di settore, per arrivare al mondo del mare e dei motori e allo sport. Il consigliere regionale Gianni Liviano ha ricordato che la prima Fiera si svolse a Taranto quando si avvertì «l’esigenza di venire fuori dalla monocultura che in quel periodo storico era la cantieristica navale. La Fiera del mare non è l’unica risposta possibile al tentativo di questa città di uscire dalla monocultura della grande industria. La ratio è la costruzione di un futuro diverso e di pensare al mare anche come prospettiva economica».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui