Cabtutela.it
acipocket.it
“Ho bisogno di voi, della vostra forza, della vostra energia. Vi aspetto domani alle 10, in Largo Albicocca, a Bari, per iniziare insieme la campagna elettorale per le Regionali 2020”. Firmato Michele Emiliano.
Il governatore pugliese lancia la sua candidatura nonostante la sua coalizione di centrosinistra non abbia ancora stabilito se saranno necessarie le primarie o meno per scegliere il candidato unico. L’impressione è che il presidente della Regione Puglia, primarie o meno, sarà comunque tra i protagonisti delle elezioni del prossimo maggio. Tanto è vero che domani mattina farà partire ufficialmente la sua campagna elettorale, in largo anticipo, e lo farà dalla sua città, Bari. Come per la festa di compleanno di 60 anni, ha scelto nuovamente Bari Vecchia e largo Albicocca, si prevede una grande partecipazione: ci sarà sicuramente il sindaco Antonio Decaro e, con lui, anche i primi cittadini di Lecce, Brindisi e Taranto. E poi tutti o quasi gli esponenti dell’attuale maggioranza, compreso il presidente del consiglio regionale, Mario Loizzo.
Quasi certamente, invece, non ci sarà la Sinistra e La Giusta causa dell’avvocato Michele Laforgia, critici sulla politica di Emiliano.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui