Il video sta facendo il giro dei social. Qualcuno ha ripreso un ragazzo che ha picchiato violentemente una ragazza in via Piave, vicino l’ospedale Bonomo.

Una violenza inaudita, alla quale sembra nessuno abbia posto freno. Tantissimi i commenti su Facebook sia contro il ragazzo che ha picchiato la ragazzina sia contro chi ha ripreso senza avvertire subito le forze dell’ordine. L’appello dei residenti è di riconoscere il responsabile delle violenze e denunciarlo.

Un appello che è stato ascoltato. I tre presenti nel video sono stati identificati. L’aggressore 29enne è stato arrestato questa sera.

Ha commentato  la notizia anche il deputato dei Cinque Stelle, Giuseppe D’Ambrosio.

“Queste immagini – scrive –  fanno male, tanto male. Fanno male perchè vengono dalla mia Andria.Fanno male perchè lui ha 29 anni e lei 19…Potrebbero essere i figli ed il fratello e la sorella di tutti noi.

Queste immagini fanno tanto male perchè la violenza sulle donne è qualcosa di veramente schifoso, non ha alcuna giustificazione ed è per questo che pochi mesi fa abbiamo approvato il Codice Rosso per tutelare le donne ed inasprire le pene per coloro che praticano violenza sulle stesse. I due protagonisti sono stati già identificati ed ora spetterà alle forze dell’ordine ed alla magistratura giudicare l’accaduto”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here