Cabtutela.it
acipocket.it

L’inaugurazione era attesa entro Natale. Invece il restyling di piazza Disfida di Barletta, che da parcheggio si trasforma in giardinetto, ha accumulato almeno tre mesi di ritardi. Lo conferma l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso: “Abbiamo avuto degli imprevisti – spiega Galasso – problematiche e sopravvenienze al momento tutte risolte. Allo stato attuale una previsione verosimile per il completamento dell’opera si aggira tra febbraio e marzo 2020”.

I residenti del quartiere Libertà dovranno attendere quindi ancora qualche mese. Il cantiere ha incontrato numerose problematiche durante gli scavi per realizzare i sottoservizi che in parte sono stati spostati in altre zone della piazza e in parte hanno richiesto delle variazioni del progetto iniziale.

Il progetto finanziato con 650mila euro aggiunge una fontana centrale, 26 alberi, 12 aiuole, 22 panchine in legno-acciaio (16 con lo schienale), 24 fari a led a basso consumo, quattro le telecamere di videosorveglianza. Tra le novità anche l’abbassamento della velocità veicolare in via Napoli e la pedonalizzazione di un breve tratto di strada prospiciente a via D’Azelio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui