lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Gli studenti dei tre plessi nella scuola Japigia 1 Verga hanno svolto una colletta alimentare per donare degli alimenti all’associazione InConTra che li destinerà in favore di tutte le persone assistite con forte disagio socio economico.

Il progetto “ Una goccia nell’oceano” nasce dall’intento di far germogliare nei ragazzi la volontà di voler esser vicino alla gente e far prender coscienza del mondo che li circonda, delle problematiche alle difficoltà della società moderna. “Il pensiero – spiegano i volontari – è di far partecipare i ragazzi ad una raccolta alimentare nel proprio complesso scolastico, in date prefissate, dove ogni ragazzo avrà l’opportunità di portare a scuola un solo alimento o oggetto (un pacco di pasta, un litro di olio o di latte, un pacco di merendine, una confezione di colori, un quaderno) che unito a tutti i beni portati singolarmente da ogni studente potrà realmente aiutare tutte le persone necessitano di aiuti”.

InConTra, associazione di volontariato Onlus di Bari, intende promuovere all’interno degli Istituti scolastici un cammino di formazione rivolto ai giovanissimi. Nata nel dicembre del 2007, questa associazione si impegna al contrasto delle povertà, vicina ai più deboli ad oggi assiste circa 650 famiglie, residenti nella nostra città e nella nostra provincia; ha sede nel quartiere San Paolo presso la ex scuola media Azzarita. All’interno della struttura InConTra ha creato e gestisce il primo market solidale della provincia di Bari; ogni sera inoltre è impegnata all’assistenza dei senza dimora servendo, nei pressi della stazione centrale, pasti caldi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui